Coronavirus, ragazza di 27 anni sulla via della guarigione

Dopo l’assunzione di nuovi farmaci per l’immunomodulazione (controllo e inibizione delle citochine), ieri, 23 marzo, è stata stubata, avviata al risveglio ed oggi è stata spostata in Area Critica di Medicina