Categoria: NOTIZIE

La Cna interviene sul crollo di Ponte Morandi a Genova

Le inevitabili interazioni ed interferenze rendono a nostro parere necessario separare per quanto possibile i diversi flussi di traffico e ridurre al massimo quello delle auto private, in particolare attraverso il potenziamento e l’ottimizzazione dei servizi ferroviari locali e di TPL, su gomma e via mare

Loading

Questo sito utilizza cookie, propri e di terze parti, per migliorare la tua esperienza sul sito e per fornirti pubblicità in linea con i tuoi interessi. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Maggiori Informazioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento ne acconsenti l'uso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi