E’ morta Alessandra Parente, la donna di 46 anni, mamma di due figli piccoli, investita tre giorni fa a Genova mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali da un uomo di 69 anni alla guida di una moto. La donna era caduta a terra sbattendo la testa. L’uomo, indagato per omicidio stradale colposo, potrebbe essere rimasto abbagliato dal sole e potrebbe non aver visto la donna.