Proseguono a buon ritmo i lavori al Campo di calcio “Morel” e all’interno del Tennis Club Ventimiglia per il ritorno “normale” all’attività sportiva e ricreativa. L’alluvione del mese di ottobre ha evidenziato la necessità dell’Urbanizzazione dell’intera zona di Peglia (periferia più occidentale di Ventimiglia) a partire dall’ex Mattatoio, al Camping Roma per arrivare agli impianti del Dopolavoro ferroviario, con lo spazio balestrieri, il canile-gattile, le società della pétanque, calcio, tennis, nonché per i cittadini. residenti e non impegnati a raggiungere l’Autocarrozzeria Cicerone per il recupero delle auto portate via con il carro attrezzi. Da anni si chiede più illuminazione, asfaltatura e marciapiedi nonché il collegamento periodico del bus urbano (navette)  sulla linea esistente R/T Roverino-Ventimiglia Alta. Le società sportive operanti in loco, in primis il calcio, potrebbero fornire un buon numero di biglietti alle nuove leve , abituando anche i giovani all’utilizzo del trasporto pubblico. Giriamo fiduciosi il rilievo alle Autorità compenti e allo stimolo operoso di “Cittadinanza attiva”.

Eduardo Raneri