Un operaio di 36 anni, Nicola Iacobucci, è morto a Luni (La Spezia) mentre stava lavorando all’interno di una segheria di marmo dismessa. L’uomo (sposato e padre di due figli), era impegnato con alcuni colleghi in operazioni di smantellamento quando sarebbe stato travolto da un silos in cui era presente della marmettola, materiale che deriva dalla lavorazione del marmo.