Parte a Ventimiglia, grazie alla collaborazione tra l’ASL1 e il Comune di Ventimiglia, il nuovo servizio per l’esecuzione del tampone molecolare di ricerca covid 19 in modalià “drive through” e cioè mediante accesso degli utenti in autoveicolo. Il fine è quello di poter gestire velocemente le segnalazioni di casi sospetti, anche a seguito dell’apertura delle scuole, e poter avviare una rete di controlli mirati, su richiesta volontaria, per prevenire la diffusione del virus o individuare anzitempo possibili focolai prima della loro diffusione. L’ASL1 e il Comune hanno quindi individuato il miglior sito in cui avviare la struttura di riferimento per l’esecuzione dei tamponi in caso di ripresa della pandemia nella popolazione del Distretto Sociosanitario 1, cioè quello Intemelio. Così facendo sarà possibile anche limitare l’invio a domicilio delle squadre specialistiche e protette ai casi più complessi. L’area da individuare doveva essere tale da consentire un percorso circolare e che potesse consentire di montare, in sicurezza, una struttura anche temporanea a protezione degli operatori dagli agenti atmosferici e per la stampa delle analisi richieste in emergenza.
Dopo sopralluogo effettuato con il Dottor Di Diadoro dell’ASL1 e i rappresentanti dell’Amministrazione Scullino, il Vicesindaco e assessore alla protezione civile Simone Bertolucci, in accordo con il Sindaco Scullino e la struttura comunale, ha individuato come area idonea il piazzale antistante la sede della Protezione Civile Veziano di Ventimiglia. Piazzale idoneo per l’accesso delle auto, per la disponibilità di una struttura coperta per l’utilizzo delle attrezzatura informatiche , riparo per il personale operativo durante l’esecuzione del tampone e ricovero dei presidi necessari. Per consentire tutto questo è stato determinante la fattiva collaborazione dei volontari della Protezione Civile Veziano, sempre pronti a servire e a donare il loro tempo togliendolo alle loro famiglie con un unico intento, aiutare la popolazione per amore verso gli altri, con grande spirito di servizio, senza mai chiedere nulla in cambio e per garantire sostegno, aiuto e sicurezza. Angeli custodi generosi e disponibili, li ha definiti l’Assessore Simone Bertolucci, non posso fare altro che ringraziarli per la loro costante collaborazione.
Il servizio ASL1 inizierà martedi, 15 settembre, con orario 07.30-11.00, tutti i giorni escluso la domenica , verosimilmente sino al termine dell’anno scolastico 2020/2021. Anche il Sindaco Scullino ha ringraziato i volontari della Protezione civile Veziano di Ventimiglia per aver montato con solerzia la grande tenda che gli operatori ASL utilizzeranno durante i tamponi Covid e le altre attività di servizio. La tenda è stata fornita dalla Protezione civile regionale. L’area sarà oggetto di sorveglianza costante.
Non si esclude che la locale ASL possa richiedere di utilizzare l’area anche per l’analisi del tampone molecolare alla popolazione.