Il 9 agosto sul Prato di San Romolo nella seconda giornata del Festival dei Boschi, organizzato dal Comune di Sanremo, Assessorato al Turismo e Manifestazioni insieme all’Associazione culturale “Popoli in Arte” di Sanremo una ricca varietà di proposte sarà rivolta ai bambini e bambine di tutte le età. Dai 3 ai 6 anni potranno alternare attività musicali con Enzo Rotondaro, esperto di musica per la prima infanzia secondo il metodo Edwin E. Gordon ad attività di pittura con elementi della natura ossia creando e utilizzando colori nature dalla frutta e verdura con l’accompagnamento dell’educatrice d’infanzia, Emanuela Lava, entrambi gli animatori provenienti dal territorio di Vallecrosia / Camporosso. Nella mattina per i bambini dai 7 anni in su possono sperimentare la bici MTB con i primi facili fuoripista grazie a Flavio Di Malta e all’Associazione “Riviera dei Fiori Outdoors”, invece nel pomeriggio sempre la stessa Associazione curerà percorsi con le corde alternativi ad attività di riconoscimento di fiori e di tracce di animali. Le attività artistiche di pittura su zucca con l’artigiano Fabio Berto, di cesteria con l’artigiano Pino Rocca, di macramé con l’esperta Rossella Piccinelli e di pittura con l’arte-terapeuta Monica Di Rocco avranno tutte orari aperti ai bambini e bambine. Per bambini di tutte le età, novità al Festival dei Boschi, sarà presente il giocoliere Luca De Rinaldo, originario di Sanremo, al suo attivo oltre 20 di attività nell’arte della giocoleria. Sia per bambini sia per adolescenti la sempre dinamica Isabella Biscaglia, di nascita sanremese e di adozione imperiese, nota per il Martial Theatre, attività che unisce competenze di arti marziali con il teatro in appassionanti giochi di ruolo.
Si aggiunga che sia le passeggiate del sabato sera con destinazione monte Caggio e monte Carparo sia le passeggiate della domenica mattina con destinazione ancora Monte Carparo e monte Bignone sono aperte ai bambini e bambine accompagnati dagli 8 anni in su.
Rispetto agli scorsi anni, proprio per le misure di prevenzione alla diffusione del Covid si ricorda che il numero di posti disponibili è limitato ed è vivamente consigliata la prenotazione. L’organizzazione prevede maggiore attenzione agli orari rispetto al passato per fare in modo che quanti più bambini possibili possano godere delle attività proposte. E’ richiesta la presenza / vicinanza di un familiare per bambino / fratelli all’attività di laboratorio di volta in volta scelta.
Per informazioni e prenotazioni scrivere alla pagina dell’evento Festival dei Boschi 2020 su Facebook o alla pagina Facebook di Associazione culturale “Popoli in Arte” o mettersi in contatto con il 340 3509245 per messaggio, whatsapp o telefono.