A Sanremo un detenuto con precedenti per violenza sessuale e rapina, scoperto a masturbarsi negli spazi sociali nel reparto “Sex offender” del carcere, ha aggredito tre agenti della Polizia Penitenziaria che lo avevano invitato a smettere. Come riferisce la Uilpa, ieri sera verso le 20, l’uomo ha colpito tre agenti che hanno riportato contusioni che guariranno in 5 giorni.