A Chiusavecchia, nell’entroterra di Imperia un 76enne è rimasto ustionato la scorsa notte nell’incendio della casa, una casetta in legno, andata completamente distrutta. Il rogo sarebbe stato causato da uno scaldabagno esterno andato in corto circuito. L’uomo, sotto choc, è stato sorpreso dal fuoco nel sonno ed è rimasto ustionato cercando spegnere le fiamme.