Nella prima serata del Festival di Sanremo 2020 Gessica Notaro, sfregiata dall’ex compagno, ha cantato con Antonio Maggio il brano “La faccia e il cuore”, manifesto contro la violenza sulle donne. Il brano è stato scritto dall’artista pugliese (vincitore di Sanremo Giovani nel 2013) insieme a Ermal Meta.

Antonio Maggio ha conosciuto Gessica sul set del videoclip di “Mi servirebbe aspettare” ed assieme ad Ermal Meta ha scelto di mettere in musica la storia perché diventasse un inno di coraggio per tutte quelle donne che vivono la stessa tremenda situazione. Il brano, presentato in anteprima a Sanremo, è il primo singolo estratto dal nuovo album di Antonio Maggio.

Contenuto non disponibile
Consenti l'utilizzo dei cookie cliccando su "Accetta" nel banner, oppure scorrendo e navigando la pagina e il sito"