Stefano Coletta, neo direttore di Rai1, difende il conduttore del Festival di Sanremo 2020, dopo le polemiche scatenate dalle sue frasi ritenute sessiste. “Pur avendolo appena conosciuto, difendo Amadeus, una persona specchiata e perbene. Credo che la Rai abbia dimostrato in tante espressioni di dedicare spazio alle donne. La petizione su change.org è legittima, ossia è democratico esprimere proprio pensiero, ma io difendo Amadeus, non era sua intenzione offendere nessuno”.