L’Ufficio Ambiente del Comune di Sanremo, in accordo con l’Amministrazione, fatte tutte le necessarie valutazioni, ha ritenuto opportuno modificare l’attuale bando di gara per l’affidamento del servizio di ricovero, assistenza e cura di cani e gatti randagi.

Fermo restando che vige l’obbligatorietà di effettuare un bando di gara europeo, così come previsto dalle normative vigenti e in linea con i pareri legali richiesti, si è tuttavia ritenuto di intervenire sull’attuale bando e, in particolare, sulla parte che prevede il maggior ribasso come unico strumento di valutazione, prevedendo di sostituirlo con lo strumento dell’offerta economicamente più vantaggiosa al fine di avere una maggiore garanzia di tutela del benessere degli animali”, ha dichiarato il Sindaco Alberto Biancheri.

Verranno comunicate nei prossimi giorni le tempistiche della nuova scadenza della gara.