Ha fatto il giro dei negozi di Rapallo comprando oggetti a prezzo basso con banconote da 50 euro. Ma erano soldi falsi e quando un commerciante se ne è accorto ha avvertito la polizia. Una genovese di 39 anni che oltre a truffare i commercianti in alcuni casi li ha anche derubati, come avvenuto in un negozio di biancheria intima. La polizia l’ha arrestata con le accuse di spendita di banconote false e furto aggravato.