La Regione Liguria ha dichiarato lo stato di emergenza idrica nell’Ato Ovest Provincia di Imperia e ha stanziato 2 milioni di euro in danno dei gestori del servizio per urgenti interventi di riqualificazione dell’acquedotto di Diano Marina. Ai 2 milioni di euro della Regione si sommerà un milione investito dal Comune di Diano Marina. In totale servirebbero almeno 10 milioni di euro per rinnovare l’intera rete dell’Ato. Il disegno di legge è stato approvato in Consiglio Regionale con 16 voti a favore e 13 astenuti.