Non solo la zanzara tigre, ma anche la zanzara comune, attiva dopo il tramonto, può creare problemi peggiori di una semplice puntura. Il ministero della Salute, a fronte del caldo umido persistente, ha alzato il livello di rischio in Liguria. La sezione provinciale dell’Istituto zooprofilattico sperimentale di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta, effettua campionamenti a Imperia, Taggia e Camporosso. In pianura padana le zanzare hanno trasmesso il West Nile, che causa febbri simili a quelle influenzali, ma in bimbi, anziani può essere più pericoloso, come scrive Giorgio Giordano su “Il Secolo XIX”.