Al Dirigente del Liceo “Aprosio” di Ventimiglia.

Gentile Dirigente sono lieto di comunicarLe che il disegno di legge presentato dal Suo Istituto per il concorso Un giorno in Senato 2018/2019 organizzato dal Senato della Repubblica in collaborazione con il Miur, è risultato meritevole di Menzione Speciale.”

 

Inizia così la comunicazione con la quale le classi 4B Scientifico e 4L Classico del Liceo “Aprosio” di Ventimiglia hanno ricevuto la notizia che il loro disegno di legge è stato scelto dall’apposita commissione del Senato che ha indetto il concorso “Un giorno in Senato”.

Gli alunni, seguiti dai docenti di Diritto, prof. Gabriele Cascino e prof. Giuseppe Princiotta, dopo essere stati selezionati – unica scuola della Liguria – la fase finale, hanno ottenuto la Menzione Speciale: saranno tutti invitati a partecipare a Roma, ospiti del Senato, ad un incontro formativo finalizzato ad approfondire la conoscenza del Parlamento e a discutere il disegno di legge da loro predisposto dopo un lungo lavoro fatto di proposte, confronto, studio nel rispetto di tutti i passaggi istituzionali previsti.

 

Il testo integrale è reperibile all’indirizzo web  http://www.senatoperiragazzi.it/iniziative/disegno-di-legge/88/

 

Questo brillante successo si aggiunge all’ottimo risultato ottenuto dagli alunni – ora impegnati negli Esami di Stato – Denise Praticò (classe 5E linguistico) e Giuliano Verrando (classe 5D scientifico); i loro temi sono risultati fra i trenta vincitori del concorso regionale “Diventiamo cittadini europei” e potranno partecipare in autunno ad un viaggio a Strasburgo presso il Parlamento Europeo.

 

Due esempi di attività concrete di Cittadinanza e Costituzione, con risultati che sono lusinghieri per il Liceo “Aprosio” ma anche incoraggianti per la comunità sociale e civile che può contare su giovani interessati a questi temi e impegnati un domani in forme di cittadinanza attiva e consapevole.