Nel bando “Sport e periferie” di Presidenza del Consiglio dei ministri, Anci e Coni, 2 milioni arrivano a 11 comuni liguri. In provincia di Imperia i contributi vanno a Bajardo (45 mila euro) e Pieve di Teco (133 mila). I finanziamenti sono destinati alla riqualificazione degli impianti sportivi esistenti; alla realizzazione di nuovi in aree svantaggiate. Il bando ha previsto un punteggio più alto per i piccoli Comuni con popolazione fino a 5 mila abitanti. Tra gli obiettivi del bando, incrementare la sicurezza urbana con investimenti sulle infrastrutture sportive.