Nel tardo pomeriggio di ieri un equipaggio della Squadra Volantedel Commissariato P.S. di Sanremo, intenta nei controlli della stazione ferroviaria, notava uno straniero ed una donna italianache discutevano animatamente.

Gli operatori identificavano i due individui e dai successivi accertamenti emergeva a carico dell’uomo, cittadino della Repubblica Ceca, Z.J. di anni trenta, un mandato di arresto europeo emesso dal proprio Paese.

L’uomo, pertanto, veniva  tratto in arresto per espiare la pena di un anno di carcere  inerente al reato di violazione agli obblighi di assistenza familiare nei confronti della figlia di 8 anni a seguito di denuncia sporta dalla moglie.

Lo straniero è stato messo a disposizione della Corte di Appello di Genova, competente in materia, che, entro 24 ore, procederà alla convalida, pronunciandosi altresì sulla  successiva estradizione passiva verso  la Repubblica Ceca.