Migliorano le condizioni di Manuela Ciuffi, 49enne ferita a Sanremo con tre coltellate da Giuseppe Mamone, commerciante di 68 anni, ora in carcere a Imperia per tentato omicidio. La donna, ricoverata all’ospedale Borea, è stata giudicata guaribile in 30 giorni. I fendenti l’hanno colpita alla gamba e al torace. Una delle coltellate è stata deviata da una costola, l’altra ha bucato un polmone. Uno dei fendenti è stato inferto a pochi centimetri dal cuore, come scrive Paolo Isaia su “Il Secolo XIX”.