Per la prima volta una donna ha vinto il trofeo “Buffa”, gara dei plotoni ai campionati sciistici delle Truppe alpine. A San Candido (Bolzano) il tenente imperiese Valentina Mela, classe 1988, è salita sul gradino più alto del podio in una sfida che ha visto 400 partecipanti in 22 plotoni, impegnati con 25 chili di zaino in spalla, 30 km di percorso e 2 mila metri di dislivello. Valentina Mela (il cui trisnonno fu tra i dispersi nella Campagna di Russia) fa parte del secondo reggimento Alpini di Cuneo della Brigata Taurinense, come scrive Enrico Ferrari su “La Stampa”.