A Sanremo è scoppiata una nuova grana scoppiata con l’apertura del cantiere al Mercato Annonario. Venticinque commerciati ambulanti che operano dietro lo stabile hanno lamentato la mancanza di passaggio di clienti. Circostanza causata dalla chiusura della strada tra la pescheria e salita San Bernardo per fare spazio al cantiere. Gli operatori sono in un vicolo cieco dove non passa nessuno. Il Comune propone di trasferire i banchi alla vecchia stazione, soluzione però che non a tutti piace, come scrive Giorgio Giordano su “Il Secolo XIX”.