Valdivara 0 Imperia 2

Formazioni:

Valdivara
1 Grippino 2 Chiappini (78′ Magistrelli) 3 D’Imporzano 4 Vaccaro 5 Forno 6 Terribile 7 Chelia 8 Ndiaye (54′ Franceschini) 9 Naclerio (88′ Diouf) 10 Simonini 11 Ndaw (88′ Ferrari)
A disp: 12 Langella 13 Ferrari 14 Diouf 15 Francheschini 16 Vanacore 17 Magistrelli 18 D’Andrea 19 Sorsi 

Imperia
1 Trucco 2 Fazio 3 Laera 4 Giglio (88′ Pelliccione) 5 Di Lauro 6 Martelli 7 Faedo 8 Mella (65′ Tahiri) 9 Cavallone (83′ Moscatelli) 10 Roda (53′ Castagna) 11 Risso (53′ Ambrosini)
A disp: 12 Meda 13 Pelliccione 14 Tahiri 15 Ambrosini 16 Correale 17 Fatnassi 18 Nastasi 19 Moscatelli 20 Castagna

Ammoniti:

Valdivara 31′ Forno, 73′ Vaccaro, 82′ Naclerio
Imperia 63′ Di Lauro

Cronaca:
Trasferta abbastanza insidiosa per l’Imperia che deve far fronte all’assenza dello squalificato Costantini a centrocampo e con Ambrosini e Castagna alle prese con qualche piccolo problema fisico. Nonostante tutto i nerazzurri partono molto bene con il neo tesserato Diego Mella che si rende subito protagonista al 32′ su punizione dal limite dell’area di rigore ma il suo tiro finisce alto sopra la traversa. Al 36′ sempre Mella inventa l’assist per Faedo che si fa trovare pronto dalla fascia destra che taglia al centro dell’area di rigore concludendo sul secondo palo, nulla da fare per Grippino. Al 43′ ancora Mella protagonista di un tiro salvato sulla linea di porta 
da Grippino dopo aver provato il tiro di piatto su assist di Giglio dalla fascia destra. 

Secondo tempo

Al 59′ l’Imperia ha un’altra occasione per raddoppiare grazie ad un calcio di rigore conquistato da Castagna, lo stesso si presenta dagli undici metri ma è bravo Grippino ad opporsi alla conclusione troppo centrale del bomber nerazzurro. Al 67′ occasione per l’Imperia che prova con Giglio un tiro da fuori area centrale con Grippino che respinge lateralmente. Al 70′ doppia occasione per l’Imperia prima con Faedo che su calcio d’angolo colpisce il secondo palo con un tiro cross sulla respinta si avventa Ambrosini che crossa al centro dell’area di rigore dove trova Laera in proiezione offensiva che prova una rovesciata ma non trova di poco la porta.
Al 72 prova Naclerio una conclusione sul secondo palo al volo dopo un lancio in profondità ma il suo tiro vola alto sopra la traversa. All’82’ raddoppio dell’Imperia grazie ad un colpo di testa di Cavallone, solo nell’area piccola, dopo un cross su calcio d’angolo di Faedo. Al 85′ prova il tiro Magistrelli da poco subentrato a Chiappini ma la conclusione è debole e finisce comodamente tra le braccia di Trucco ben posizionato. Al 94′ ancora un tiro per i padroni di casa con Franceschini ma il tiro non trova la porta.