Il 4 Gennaio l’Orchestra Sinfonica della città di Bordighera ha inaugurato il “Festival Resonance de Vienne et Gartempe” esibendosi all’Espace Gartempe di Montmorillon, in occasione della prima trasferta in Francia dell’orchestra. Iberclassica Events del M° Fabio Merlini, management dell’ orchestra, ha organizzato questo primo evento di numerosi altri concerti e collaborazioni previsti in Italia e all’estero per il biennio 2019/2020. In questo nuovo auditorium per la prima volta è stato presentato un concerto di capodanno con un’orchestra sinfonica italiana, unitamente agli auguri di buon anno e un calice di champagne per i presenti. Attraverso la direzione impeccabile della bacchetta del M° Massimo Dal Prà, l’orchestra ha replicato il programma, già eseguito in occasione del concerto di Capodanno al Palazzo del Parco di Bordighera: l’Ouverture dal Pipistrello di Johann Strauss Jr., la Suite dal balletto Sylvia di Léo Delibes, la Marcia ungherese di Hector Berlioz, I Pattinatori di Emile Waldteufel, La Marcia trionfale e il Ballabile dall’Aida di Giuseppe Verdi, Sleigh Ride di Leroy Anderson e la Marcia di Radetzky di Johann Strauss Sr. Al termine del concerto il pubblico ha tributato calorosissimi applausi all’Orchestra alla quale sono stati richiesti con entusiasmo due bis. Significativamente questo trentanovesimo concerto dalla nascita dell’orchestra, ha coinciso con una importante ricorrenza, quella del concerto inaugurale del 5 gennaio 2014, il primo lustro di attività di questa realtà musicale della zona, che si è ormai conquistata pubblico e consensi unanimi da far invidia alle compagini d’oltralpe.