A Ventimiglia, dopo le divergenze con il coordinatore regionale del partito, Francesco Galluccio si dimette da segretario cittadino di Fratelli d’Italia.

“Mi dimetto – dichiara Galluccio Francesco, in quanto io ed il coordinatore regionale di FDI, Massimiliano Iacobucci, non seguiamo più la stessa linea. Mi hanno indotto a prendere questa decisione e, colpito e amareggiato da ingiuste diffamazioni nei miei confronti, spero di non intaccare nè le stime nè le amicizie, ma mi dimetto soprattutto perché voglio avere la libertà di dire sempre quello che penso, voglio poter applaudire, criticare, dissentire, senza che ciò appaia a nessuno come un offesa: questa è democrazia. Non è nel mio carattere offendere qualcuno e sarò sempre un simpatizzante del partito perchè rispecchia la mia vita. Ma, dopo queste affermazioni, posso permettermi di dare il consiglio di pensare più volte a quello che si scrive e si dice, senza attaccare ingiustamente e senza attaccare per fini personali, soprattutto non conoscendo la realtá politica cittadina, poichè prima di essere segretari, rappresentanti o simpatizzanti di un partito, siamo persone che si rispettano e molti dei quali anche amici. Mi spiace prendere atto di questa durissima presa di posizione per il quale, tra l’altro, ho manifestato stima e piena collaborazione sin dall’inizio insieme al mio gruppo, per questo partito”.