La ditta Lumin’Arte, che si era aggiudicata il bando per la realizzazione del parco natalizio e dell’annessa pista di pattinaggio in Piazza Eroi della Libertà, ha comunicato di rinunciare all’incarico.

Tale scelta è stata giustificata con motivazioni che l’Amministrazione non ritiene accettabili e, per questa ragione, si provvederà a far valere le clausole di penale previste nel bando.

Il Sindaco inoltre invita la ditta Lumin’Arte a specificare l’identità delle “altre figure della città” che non avrebbero prestato la dovuta e fattiva collaborazione, come riportato nella comunicazione con cui è stata resa nota la rinuncia.