L’assessore regionale Marco Scajola ha rimesso la querela per diffamazione, presentata contro ignoti, che ha poi portato all’individuazione come possibili autori due cugini: Lucia Scajola (nella foto), figlia dell’attuale sindaco di Imperia, Claudio e Paolo Petrucci, responsabile della campagna elettorale per l’ex ministro. Sono accusati di aver realizzato un falso profilo Facebook per insultare gli avversari di Claudio Scajola. Marco Scajola, dopo aver scoperto che le indagini avevano portato all’individuazione dei due cugini, ha preferito chiudere una vicenda.