La Polizia Giudiziaria ha disposto il sequestro la sede dell’Autorità portuale di Savona dove oggi le fiamme hanno distrutto, in 2 ore, l’intera palazzina di 6 piani. All’interno erano presenti 40 persone, rimaste tutte illese. La palazzina era stata inaugurata nel maggio 2017 con il trasferimento del personale dai vecchi uffici della Port Authority. La stragrande maggioranza di dati e documenti sono recuperabili, perché i server sono esterni.