Potrebbero essere identificati gli autori della rapina compiuta in una villa in via La Pace, sulle alture di Capo Berta a Diano Marina. I Carabinieri avrebbero individuato i responsabili grazie alle telecamere nei pressi della villa di Robert Aild, imprenditore londinese di 61 anni. La rapina era stata commessa poco dopo le 8 del mattino. In casa c’era solo il custode, l’imperiese Marco Bellavia, 34 anni, minacciato di morte e malmenato perché rivelasse la combinazione della cassaforte. E’ stato di 5 mila euro il bottino, come scrive Maurizio Vezzaro su “La Stampa”.