Istigazione alla bellezza, prosegue nella sua seconda edizione tra conferme e interessanti novità, location inedite e una programmazione ricercata e, insieme, popolare, sempre usufruendo di scenari spettacolari.

Domani sera, sabato 28 luglio, per il terzo appuntamento della rassegna, è la volta del Gnu Quartet – quartetto d’archi del momento – in un concerto al chiaro di luna sulla terrazza del Forte dell’Annunziata, con inizio alle ore 21.15.

Il gruppo di Stefano Cabrera (violoncello), Roberto Izzo (violino), Francesca Rapetti (flauto) e Raffaele Rebaudengo (violino), è una delle realtà artistiche più fresche e interessanti della scena nazionale. Nasce sotto la stella della P.F.M. al Teatro Nazionale di Milano, nel 2006: dall’entusiasmo per la musica senza preconcetti, dall’alchimia di gioia e ricerca, dal virtuosismo della musica colta e il coinvolgimento di quella moderna, cresce un quartetto dal suono originale ed eclettico.

Molteplici sono le partecipazioni a programmi televisivi e radiofonici – Che tempo che fa, Parla con me Domenica, Il Tornasole, L’altro lato di Radio 2, Radio 1 Musica, RMC CLassic – e a grandi eventi: Festival di Sanremo, European Jazz Expo, Sildajazz Festival di Haugesund, Carinthian Summer Music Festival, Venezia Jazz, MITO Settembre Musica, Festival del Mediterraneo, I Suoni delle Dolomiti, Primo Maggio a Roma.

Gnu Quartet proporrà a Ventimiglia un live unico nel suo genere, che ripercorre il meglio di dodici anni di musica, colonne sonore, successi e celebri collaborazioni (De Gregori, Paoli, Jovanotti, Zilli, Marcorè, etc..).

Biglietto unico: € 15,00
Per informazioni e prenotazioni: tel. 0184.544633 istigazioneallabellezza@gmail.com
Prevendite disponibili presso lo IAT di Via Roma – angolo Lungo Roja, Ventimiglia.
In caso di maltempo o forte vento gli spettacoli si svolgeranno presso il Teatro Comunale.