Si è concluso il convegno “Viabilità e Aree pedonali” organizzato dal M5S Imperia presso la Sala Convegni della Biblioteca Civica Lagorio, relatore l’architetto e giornalista pubblicista Roberto Traversi, parlamentare M5S insieme alla candidata sindaco Maria Nella Ponte hanno presentato le linee di indirizzo programmatiche nazionali e il programma per la citta di Imperia, invitati anche i rappresentanti del comitato Via Cascione: Isola Felice.

L’arch. Traversi sottolinea come “l’attività di organizzazione, propedeutica all’avvio e buona riuscita delle isole pedonali, non può prescindere dalla riorganizzazione del piano della viabilità comunale che preveda anche la realizzazione di parcheggi satellite a supporto e ben collegati alle aree pedonali. Dobbiamo pensare alla città del futuro, alla città che desideriamo, a migliorare la qualità della vita, ridurre l’inquinamento e tutelare maggiormente l’ambiente che è garanzia di salute pubblica”.

“Come candidato sindaco per il M5S in linea con la visione del tema adottata a livello nazionale dal MoVimento 5 stelle, consideriamo con favore la pedonalizzazione delle aree urbane che consentano l’incremento della qualità della vita dei cittadini e lo sviluppo economico del territorio interessato.

Abbiamo molto a cuore la viabilità e la vivacità economica dei centri urbani.

In merito al caso specifico di Via Cascione ed in particolare alla proposta di estendere l’isola pedonale alla parte a valle di Galleria Gastaldi consideriamo essenziale valutare il progetto nella sua interezza, così come è stato ideato e sarà proposto dal Comitato Via Cascione: Isola Felice.

Riteniamo necessario e imprescindibile aprire un tavolo di discussione sul tema che, partendo dall’analisi della situazione attuale consenta di comprendere e valutare al meglio le ragioni di chi preferisce la pedonalizzazione, di chi invece auspica che la situazione attuale rimanga inalterata e di chi invece chiede il ripristino della viabilità nel primo tratto di via Cascione oggi isola pedonale.

Il confronto con i residenti e gli operatori economici della zona sarà la base di partenza per l’azione dell’Amministrazione 5 stelle, tramite l’analisi e la piena comprensione delle motivazioni alla base delle istanze di coloro per i quali costituisce un problema si potranno portare alla luce le correzioni e le variazioni da mettere in atto affinché l’isola pedonale divenga per tutti i soggetti coinvolti una risorsa e un prezioso strumento di sviluppo. Pensiamo ad esempio ad una mamma che desidera andare a fare acquisti e bere un caffè, nell’isola pedonale di Via Cascione può farlo con i suoi bambini in tutta tranquillità e sicurezza.

Tramite alcuni interventi di facile attuazione, penso a cartelli e pannelli interattivi, gli automobilisti in transito da via Matteotti e Corso Garibaldi possono essere informati della localizzazione e presenza dei parcheggi disponibili nelle aree adiacenti l’isola pedonale, l’accessibilità sarà più agevole e di conseguenza aumenterà l’attrattiva commerciale della zona.”

M5S IMPERIA