Anche quest’anno alla città di Bordighera è stato assegnata la “Bandiera Blu”, prestigioso riconoscimento che premia le località turistico balneari per la qualità ambientale e la gestione sostenibile del territorio. Quella del 2018 è per Bordighera la ventiquattresima “Bandiera Blu”.
Stamani è stata ritirata da una delegazione del Comune, capeggiata dal vice-sindaco e assessore alle spiagge della città delle palme, Massimiliano Bassi. La Bandiera Blu sarà poi consegnata agli operatori balneari. Bassi è candidato alle elezioni comunali del prossimo 10 giugno con la lista civica “Semplicemente Bordighera”.
Nel 1987, il premio è stato istituito dalla FEE (Foundation for Environmental Education) e viene assegnato ogni anno in 49 paesi, inizialmente solo europei, più recentemente anche extra-europei, con il supporto e la partecipazione delle due agenzie dell’Onu: Unep (Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente) e Unwto (Organizzazione Mondiale del Turismo).