CAMPOROSSO Centro G. Falcone – Sala Tigli, Loc. Bigauda
venerdì 20 aprile ore 21
Il XIII FESTIVAL POP DELLA RESISTENZA
presenta
LUIGI è STANCO
teatro-canzone di e con
GIAN PIERO ALLOISIO
segue “R ESISTENZA AL FEMMINILE”, a cura dell’Associazione P.E.N.E.L.O.P.E.
Ingresso libero

Su invito del Comune di Camporosso, Gian Piero Alloisio torna venerdì 20 aprile alle 21 al Centro Giovanni Falcone (loc. Bigauda). Dopo “Aria di libertà” e “Ragazze coraggio”, Alloisio completa la sua trilogia dedicata alla Resistenza con “Luigi è stanco”, storia di una famiglia ribelle. “Luigi è stanco” racconta con la musica e il teatro storie di persone che, nella loro epoca, hanno praticato la resistenza al male imparando la solidarietà fra giovani di varie nazioni e culture, il senso di responsabilità degli adulti e dei capi e il rispetto della donna e l’autonomia femminile. Quei comportamenti, allora necessari alla lotta partigiana, oggi costituiscono un antidoto al rinascente machismo, all’omofobia, al bullismo, alla xenofobia e alla discriminazione etnica e religiosa. In “Luigi è stanco” Alloisio mette in scena le vicende del nonno Giovanni, nome di battaglia “Luigi”, e della sua famiglia. “Luigi è stanco” è la frase in codice che gli alleati ripetevano da Radio Londra per indicare che ci sarebbero stati lanci dagli aerei per le formazioni partigiane. Le storie raccontate sono varie e avvincenti e coinvolgono non solo la famiglia del padre Sergio, partigiano di Giustizia e Libertà, ma anche quella, genovese, della madre Ivana, staffetta tredicenne delle Brigate Garibaldi.
Si ascolteranno classici rivisitati in chiave rock come “Auschwitz” di Francesco Guccini o “La libertà” di Giorgio Gaber, canzoni partigiane riscoperte, come “Dalle belle città” o “La Badoglieide”, e brani inediti su temi d’attualità. Tra questi, la comica e spietata “Eia Eia Trallallà”, che Alloisio ha dedicato ai rigurgiti dell’ideologia nazi fascista. Le canzoni e le testimonianze in video dei partigiani (Pasquale “Ivan” Cinefra e Giuseppe Merlo) sono contenute nel cd-dvd Resistenza Pop (www.Edel.it) prodotto con il sostegno di Coop Liguria, Città di Ovada e Associazione Memoria della Benedicta.
Segue la performance “R ESISTENZA AL FEMMINILE”, proposta dall’ Associazione P.E.N.E.L.O.P.E.-Donne del Ponente per le Pari Opportunità: un mosaico di canzoni, immagini, testimonianze e riflessioni sul contributo delle donne alla lotta partigiana contro il nazi-fascismo. La storia vista non come un rombo di cannone, ma come un battito del cuore. L’inizio del cammino verso la democrazia e la parità di genere.
Durante la serata saranno raccolti e in parte “lanciati” gli aeroplanini di carta preparati dagli studenti di Camporosso. Si uniranno a quelli preparati dagli studenti liguri di Varazze, Campoligure, Santa Margherita Ligure e saranno lanciati sul pubblico (i Bombardamenti Intelligentissimi) al termine dello spettacolo “Dalle belle città” che Gian Piero Alloisio interpreterà al Teatro Stabile di Genova (Teatro Duse) il 24 e il 25 aprile 2018.
Per info e contatti: ATID Simonetta Cerrini infoatid@gmail.com cell. 3804522189 www.gianpieroalloisio.it
L’Assessorato alla Cultura e alle Manifestazioni del Comune di Camporosso è particolarmente orgoglioso di poter ospitare per la terza volta lo spettacolo di teatro-canzone di Gian Piero Alloisio per chiudere con questa serata la trilogia ideata da Gian Piero sul tema della Resistenza, affrontato in maniera diversa, con particolare attenzione alle figure femminili che hanno partecipato agli eventi di quei giorni e in maniera anche molto sentita dal punto di vista
personale, per i molti riferimenti alle storie di famiglia di Gian Piero e di persone che lo stesso ha conosciuto personalmente e alle quali è legato.
Particolarmente importante è apparso anche il coinvolgimento dei bambini delle classi IV e V delle scuole Primarie di Camporosso, i cui pensieri sul tema faranno parte, sotto forma di aeroplanini di carta, dei “Bombardamenti Intelligentissimi” che pioveranno sul pubblico presente nella sala Tigli del Centro Falcone e verranno anche raccolti per essere uniti a quelli di altri studenti liguri, per essere lanciati tutti insieme al teatro Stabile di Genova il 24 e 25 aprile prossimi. Un ringraziamento va anche alla associazione P.E.N.E.L.O.P.E.-Donne del Ponente per le Pari Opportunità che collaborerà all’evento.
_________________________________________________
Camporosso, Centro G. Falcone (loc. Bigauda)
Venerdì 20 aprile ore 21
Ingresso libero
LUIGI E’ STANCO
Teatro canzone di e con Gian Piero Alloisio
Segue “R Esistenza al femminile” a cura dell’Associazione P.E.N.E.L.O.P.E.