Un 43enne è stato arrestato a Savona dopo aver tentato una rapina in un supermercato. L’uomo è entrato con il volto parzialmente coperto da una sciarpa e armato di un coltello da cucina lungo 20 centimetri e ha minacciato le cassiere chiedendo loro di consegnargli l’incasso. Secondo testimoni l’uomo si sarebbe scusato durante il tentativo di rapina, spiegando di non avere un lavoro. L’uomo, sentendo arrivare i Carabinieri, ha tentato di fuggire ma è stato bloccato all’esterno del supermercato.