Profondo cordoglio da parte del presidente della Regione Liguria Giovanni Toti e di tutta la Giunta per la scomparsa di Rosy Guarnieri, ex sindaco di Albenga, eletta alla Camera dei Deputati il 4 marzo scorso.
“La scomparsa di Rosy Guarnieri – afferma il governatore Toti – colpisce tutta la politica ligure, che perde una donna forte, esempio di coraggio e determinazione. Di fronte a questo grave lutto, esprimo sincere condoglianze e vicinanza alla famiglia, a nome mio e dell’intera Giunta regionale ligure”.

Grave lutto in casa Lega, per una grave malattia è venuta a mancare stamani Rosy Guarnieri, la “zarina verde” sindaco di Albenga dal 2010 al 2014, appena stata eletta alla Camera dei Deputati. Il Segretario Provinciale Giulio Ambrosini esprime a nome del direttivo provinciale, di tutti i militanti e sostenitori, cordoglio e vicinanza alla famiglia.
Lega Nord, sezione della provincia di Imperia

“Con Rosy Guarnieri – dichiarano Raffaella Paita, capogruppo Pd in Regione Liguria, e Luigi De Vincenzi, consigliere Pd in Regione Liguria – scompare una donna tenace, una grande combattente, un’avversaria politica ma mai una nemica. Da lei mi separavano le idee, ma nel rispetto di un confronto civile. Nel corso degli anni ha svolto ruoli di sempre maggiore importanza, come sindaco di Albenga, assessore provinciale e alle ultime elezioni parlamentare alla Camera dei Deputati. Porgo le mie condoglianze alla famiglia, agli amici e ai colleghi che hanno fatto parte della sua vita”.
Raffaella Paita, capogruppo Pd in Regione Liguria
Luigi De Vincenzi, consigliere Pd in Regione Liguria

La notizia della scomparsa di Rosy Guarnieri ci lascia sgomenti. Una perdita per la politica ligure, un punto di riferimento per il territorio. Instancabile, sempre presente e in prima fila a ogni iniziativa, era una persona determinata e convinta. Ci stringiamo intorno alla famiglia Guarneri, esprimendo tutta la nostra vicinanza in questo momento di indicibile dolore.
Senatore Roberto Cassinelli