Domani, domenica 11 marzo, alle ore 17,30, presso “U Bastu” nel centro storico di San Biagio della Cima, l’associazione Amici di Francesco Biamonti, in collaborazione con il Comune di San Biagio e il Parco Biamonti, organizza la presentazione della nuova raccolta di poesia di Marino Magliani, “All’ombra delle palme tagliate”, Amos Edizioni.
Per l’occasione verranno anche esposti i disegni di “Ciaccio” Biancheri che accompagnano le poesie di Magliani. Intrattenimento musicale con la chitarra classica a cura di Fabrizio Vinciguerra.
Marino Magliani, scrittore ligure, che vive in Olanda, autore di numerosi romanzi come “L’estate dopo Marengo”, “Quella notte a Dolcedo”, “Carlos Paz e altre mitologie private”, “La spiaggia dei cani romantici”, si cimenta questa volta con la scrittura poetica. Una piacevole sorpresa dunque, dove le immagini poetiche e il lirismo contenuto si coniugano con una cadenza narrativa.
Queste poesie cantano l’entroterra ligure, un tempo cattedrale di ulivi. Ora a chi fatica su queste terre viene a mancare persino l’identità di sentirsi contadino. Queste poesie sono racconti, sono dialoghi tra chi se n’è andato, e torna, e chi resta a mordere la vita, come lo fa l’umidità di fondovalle. Non c’è luce, e quando per caso da qualche costone si vede il mare, è una perdita
di tempo perché i lavori restano da fare.
Ingresso libero, seguirà piccola degustazione.