E’ fuori pericolo la 63enne colpita da meningite e ricoverata nel reparto Malattie infettive dell’ospedale Borea di Sanremo, mentre procede la profilassi per le persone venute a contatto con l’ammalata. Alla profilassi si sta sottoponendo chi domenica 18 erano presenti, come la donna, alla proiezione delle 16 del film “Cinquanta sfumature di rosso” al cinema Centrale di via Matteotti, ma anche familiari, colleghi della 63enne, come scrive Claudio Donzella su “Il Secolo XIX”.