Una 29enne peruviana residente a Milano è stata arrestata a Diano Marina, davanti alla profumeria “Beauty Star” in via Genova. Con una complice stava svignandosela con una borsa capace di nascondere il contenuto ai controlli anti-taccheggio, piena di profumi e creme per quasi 1000 euro.
Per nascondere la merce ha usato uno scomparto avvolto da cartone rivestito di carta stagnola. La donna sarà processata per direttissima per furto aggravato, come scrive Maurizio Tagliano su “La Stampa”.