Nell’edizione 2018 del Festival di Sanremo un incursore ha interrotto l’avvio del monologo di Fiorello, dicendo “Sono due mesi che cerco un contatto con il Procuratore e con il Sindaco”, quindi è stato portato fuori dal palco. L’incursore si chiama Giovanni (Nino) Civita, ha 50 anni, originario di Settimo Torinese, residente a Sanremo, e non aveva il biglietto per entrare all’Ariston. Civita è conosciuto a Sanremo: per anni ha lavorato come giardiniere per “Il Cammino” che l’aveva inserito in programmi di recupero, come scrive Giulio Gavino su “La Stampa”.