Nei giorni scorsi sono state pubblicate informazioni non corrette in ordine ad una presunta condanna del Comune di Imperia a corrispondere a settantasette ex dipendenti Tra.de.co l’indennità di ferie e di benefit aziendali.
Secondo alcune testate giornalistiche il Tribunale di Imperia avrebbe accolto il ricorso, imponendo al Comune ed alla Tra.de.co. il pagamento di 90.643 mila euro.
Il Comune di Imperia informa che non è stata emessa alcuna condanna al riguardo. In realtà è stato notificato un nuovo ricorso al Giudice del lavoro da parte di 77 ex dipendenti della Tra.de.co.
La Giunta Comunale ha già autorizzato il Sindaco a costituirsi in giudizio per la prima udienza, fissata per il giorno 06 marzo 2018.