La scorsa notte un migrante trentenne è rimasto gravemente ferito dopo esser caduto dal tetto di un prefabbricato della polizia di frontiera francese del valico di Ponte San Luigi al confine tra Italia e Francia. L’uomo, in attesa di essere riammesso in Italia, era in uno dei prefabbricati in uso delle autorità di frontiera transalpine, quando, tentando di scappare, è salito sul tetto e si è lanciato. Lì ha riportato un politrauma ed è trasportato all’ospedale di Nizza.