A Ventimiglia un’immagine della Natività è stata proiettata sulla chiesa di Sant’Agostino ed ha sollevato un caso. Oltre a Gesù Bambino, Giuseppe e Maria, sono presenti una figura con il velo che sembra un hijab e un’altra con il turbante. “Mi dissocio completamente. Chi ha proiettato simile su una proprietà privata ha commesso una scorrettezza visto che non sono stato informato. Non so neppure con quale scopo abbia voluto proiettare questa immagine” dice all’Ansa il parroco don Angelo Di Lorenzo.
C’è chi associa i due personaggi ai nonni di Gesù, Sant’Anna e Gioacchino e chi associa il volto della donna a quello di Francesca Cabrini, santa che protegge gli immigrati italiani negli Usa. La presenza di velo e turbante è associata all’Islam e alla emergenza migranti a Ventimiglia.