Nel corso del 2017 sono stati ben 45 mila i respingimenti di migranti verso l’Italia da parte delle forze dell’ordine francesi. L’aumento è stato considerevole, se si pensa che nel 2016 i migranti respinti dalla Francia all’Italia erano stati 37 mila. I passeurs arrestati nel 2017 sono stati, invece, 350. I dati sono stati forniti da Georges-François Leclerc, Prefetto delle Alpi Marittime a “France Bleu Azur”.
“I migranti arrivano da tutta l’Africa, noi li riportiamo in Italia che li accetta nel 98% dei casi. Il dispositivo alla frontiera è efficace, cooperativo ed umano” sostiene il Prefetto.