A Sanremo il Comune a fine anno distribuirà ai 400 dipendenti una somma aggiuntiva che varierà tra i 3.000 ed i 3.350 euro, riferita al premio di produttività maturato nel 2015, 2016 e 2017. L’accordo è stato raggiunto dopo un lungo confronto tra delegazione pubblica e rappresentanza sindacale. In base all’analisi del segretario generale è emerso che nel 2010 l’amministrazione Zoccarato accordò un aumento facoltativo del Fondo che non era possibile perché quell’anno il Comune non rispettò il patto di stabilità sul bilancio, come scrive Claudio Donzella sul “Secolo XIX”.