A Sanremo ieri pomeriggio nei pressi di Villa Helios un 30enne è caduto da un muro, lungo la pista ciclabile ed è finito in una piccola “giungla”, in un terreno abbandonato. L’uomo è rimasto intrappolato tra rami e cespugli, dolorante per le fratture e le ferite. I Vigili del fuoco si sono fatti largo sfalciando gli arbusti. Il 30enne è stato imbragato per poi essere trasferito in ambulanza al Pronto soccorso dell’ospedale Borea, come scrive Daniela Borghi su “La Stampa”.