“Si sono ritrovate nel morale e nel gioco”. Queste parole del tecnico Nando Guadagnoli sono la sintesi di ciò che è successo nella gara contro il Volley Tigullio Project vinta dal Grafiche Amadeo Sanremo per 3 set a 1. Infatti recuperata la palleggiatrice Balestracci, subentrata a Rebecca Manfrin dopo il grave infortunio, la squadra del Grafiche Amadeo ritrova se stessa, sia nel morale, sia nel gioco e si impone contro le forti avversarie. Male il settore maschile che perde a La Spezia contro il forte Zephin Traiding, però senza lottare come dovuto e prospettato. Un pesante 3 set a 0 con la squadra mai in partita.
“Il gruppo deve prendere coscienza del proprio valore. Questo succede quando si innestano ragazzi di appena 18 anni, pero è questo obiettivo della società creare il futuro” commentano i dirigenti del team sanremese.