La nuova amministrazione del Comune di Taggia, confermando il prosieguo del Premio Nazionale di Poesia Inedita “Ossi di seppia”, bandisce ufficialmente la XXIV^ edizione, mantenendo la partecipazione “assolutamente” gratuita, caratteristica, questa, che la porta ad essere una delle poche in Italia, oltre che ad essere una delle più importanti e longeve del settore, tant’è che  case editrice di notevole caratura seguono da anni il tutto con molta attenzione,  cercando di individuare autori da promuovere a loro volta.

La  nuova Presidentessa del Premio, il Consigliere Delegato Laura Cane, coadiuvata dall’ anch’esso confermato in qualità di Segretario – Direttore Artistico Lamberto Garzia, si sta già muovendo per la grande festa per la XXV^ edizione, per le Nozze d’Argento della Cultura, al fine di avere i Patrocini del Ministero  dei beni e delle attività culturali e del turismo, del Consiglio dei Ministri, della Presidenza Senato, della Presidenza della Repubblica, della Comunità Europea e altro che per il momento, per una certa forma di scaramanzia, tendono a mantenere segreto.

La scadenza invio lavori è prevista per il giorno 1° gennaio 2018

La Premiazione avrà luogo, sabato 3 febbraio 2018, presso la Villa Boselli di Arma di Taggia, alle ore 17.

La Giuria, ancora da definire, sarà estrapolata da alcuni nomi importanti che negli anni hanno aderito alla nostra manifestazione; indicativamente si riportano Giuseppe Conte, Angelo Tonelli, Massimo Morasso, Tomaso Kemeny, Massimo Maggiari, Claudio Damiani, Davide Rondoni, Plinio Perilli, Mario Baudino, Stefano Zecchi ecc…