E’ iniziata lunedì 4 settembre la stagione della Rari Nantes Bordighera, che quest’anno lavorerà su quattro gruppi (due U14 maschili, uno regionale ed uno elite, un gruppo U14/U16 femminile, in collaborazione con diverse squadre del ponente ligure, e una U16 maschile, in collaborazione con Arma di Taggia), oltre, ovviamente, al settore minibasket, che inizierà tra qualche settimana le attività. I gruppi hanno iniziato gli allenamenti presso la palestra Conrieri di Bordighera, agli ordini di coach Antonino Colomba (alla terza stagione a Bordighera) e del nuovo innesto Larissa Smorto, giunta in Liguria da Reggio Calabria. L’inserimento nello staff del nuovo coach è un ulteriore segnale, in aggiunta alle diverse collaborazioni intavolate con società vicine, di quanto la Ranabo stia investendo nel miglioramento dell’attività sul settore giovanile. Larissa Smorto, classe 1987, laureata in scienze motorie e con la qualifica FIP di allenatore, lo scorso anno ha lavorato, in contemporanea, in due società, la Viola Reggio Calabria (assistente nell’U16, campione regionale e capo allenatore nell’U18) e il Basket Villa San Giovanni (assistente in C silver e istruttrice nel minibasket). Al lavoro in panchina da più di 10 anni, ha diverse esperienze anche nell’ambito delle rappresentative regionali calabresi femminili e maschili. Giunta da pochissimi giorni a Bordighera, Larissa si dichiara entusiasta di abbracciare il progetto della Rari Nantes e carica nell’affrontare questa prima esperienza lontano da casa, sperando di poter dare quanto più il suo contributo alla crescita degli atleti e della società.