Un turista 53enne di Novara, sfidando il mare in burrasca e non seguendo il divieto di accesso alla spiaggia libera, si è tuffato in prossimità di S. Anna a Sestri Levante. Il bagnante ha dato segni di difficoltà ed in suo soccorso si è lanciato un bagnino comunale fuori servizio che era per caso sul lungomare. L’uomo sostenuto dal bagnino dopo circa mezz’ora di lotta con le onde e’ riuscito a raggiungere la riva. Il turista rischia ima multa di mille euro per aver eluso l’ordinanza di divieto di accesso alla spiaggia per la violenta mareggiata.