Successo atteso e arrivato ieri per la terza edizione dell’Imperia Unplugged Festival: il Festival della buona musica della città di Imperia ha riunito, infatti, più di 8000 presenze in Calata Cuneo a Imperia Oneglia, culminando nel grande concerto della sera, sempre gratuito, a conclusione di una giornata partita alle 15:00 con le nuove proposte del Palco Aperto in piazza De Amicis e proseguita con gli incontri letterari in piazza San Giovanni nel tardo pomeriggio.
L’Associazione Culturale Imperia Musicale, dopo mesi di duro lavoro, commenta così l’ottima riuscita dell’evento: “Sudore, passione e professionalità sono gli ingredienti per organizzare eventi di successo” dichiara la vice presidente e cantautrice Chiara Ragnini “In un momento storico in cui i grandi spazi per la buona musica, ricca di contenuti e non usa e getta, sono sempre meno, noi, come Imperia Musicale, cerchiamo di dare il massimo per portare la qualità in mezzo alla gente, affinchè sia per tutti e senza biglietti da pagare”.
Anche l’Assessore alle Manifestazioni e Turismo del Comune di Imperia Simone Vassallo si dichiara soddisfatto: “E’ una grande emozione, una partita che abbiamo giocato tutti insieme, gli imperiesi per primi. Un lavoro di squadra realizzato nei minimi dettagli, per il quale ringrazio tutte le persone che lo hanno reso possibile, con impegno e serietà”
Infine Nico Zanchi, presidente di Imperia Musicale, commenta così il successo dell’evento: “Il lavoro di squadra è fondamentale perchè tutti i tasselli vadano al posto giusto. Non riuscire a vedere la fine della lunga folla di persone che ieri ha animato Calata Cuneo cantando le canzoni dei nostri artisti ospiti è la soddisfazione più grande che possiamo avere dopo mesi di grande impegno”.
Imperia Musicale è già al lavoro per la prossima edizione, con l’obbiettivo di continuare a portare musica di grande qualità nella città di Imperia, per tutti e con tutti.