Un 18enne gli ruba il cellulare e lui, cinquantenne, si toglie le infradito e a piedi nudi lo rincorre e lo riacciuffa. A Genova, nella zona delle Vigne, un marocchino era seduto su una panchina e stava tentando di mandare un messaggio col cellulare quando il ragazzo, un genovese di 18 anni, l’ha colto di sorpresa da dietro e gli ha sfilato il cellulare dalle mani, per poi fuggire. Il marocchino si è sfilato le ciabatte, è scattato all’inseguimento raggiungendo quasi subito il giovane ladro.